L'EMULSIONE

L’emulsione lubrorefrigerante è un composto formato da acqua e olio utilizzato per refrigerare e lubrificare diversi utensili da taglio durante la lavorazione meccanica.

L’acqua, l’unico vero problema di un’emulsione.

Composizione percentuale EMULSIONE

composizione emulsione

Olio: Composto dal 20% al 69% da olio di origine petrolifera o vegetale e per la restante parte da additivi sintetici (cloro, zolfo, fosforo etc...) che esaltano le performances di taglio e limitano la proliferazione batterica.

Caratteristiche

Elemento stabile di un’emulsione - Non deteriora - Non subisce attacchi batterici Non evapora - Non varia le proprie caratteristiche tecniche nel tempo.

Acqua potabile:

Caratteristiche

Subisce fortemente variazioni dovute alle clorazioni - Possiede di base 103 batteri per cm3 Ambiente idoneo allo sviluppo di micro organismi - Deteriora nel tempo - Evapora.

L’emulsione ottenuta, è chiaramente un composto altamente instabile nelle sue caratteristiche tecniche, poichè la percentuale maggiore della sua composizione è l’acqua: elemento fortemente soggetto a variazioni.

composizione emulsione

Condizione medio/tipica delle EMULSIONI

composizione emulsione

con conseguenti:

  • RUGGINE sul LAVORATO
  • CORROSIONE CNC
  • RISCHI IGIENICO-SANITARI per gli OPERATORI
  • ODORI
Pericoli ambiente liquidi

Condizione medio-tipica delle EMULSIONI con alte % di RABBOCCO

Numerose aziende per abitudine utilizzano alte percentuali di olio , ma come riporta il grafico che segue, non risulta la soluzione più idonea.

grafico uso olio aziende

Conseguenze NEGATIVE ed ONEROSE

  • Costi di smaltimento
  • Smaltimenti 1 o 2 volte l’anno
  • Rischi per gli operatori
  • Corrosioni dei pezzi prodotti
  • Corrosioni delle macchine CNC
  • Elevati costi gestionali
  • Problematiche di produzione
  • Odori all’ interno dell’ officina
  • Forte impatto ambientale

Gestire la lubrorefrigerazione è evidentemente una cosa complessa soprattutto se svolta da personale tecnicamente non preparato. Normalmente, identifichiamo la causa dei diversi problemi riscontrati, nell’olio. L’era tecnologica in cui viviamo, ha permesso alle poche case petrolifere di formulare lubrorefrigeranti di livelli eccellenti che si equivalgono per performances e differiscono di poco per composizione. Ovviamente si tratta di un busines proficuo che distoglie dal vero problema. Questo sistema infatti obbliga a prove onerose, trattamenti invasivi e consumi elevati. Il fine è di concentrare l’attenzione verso il 5% di prodotto commercializzato: l’olio, che nella realtà dei fatti è fortemente condizionato da quel 95% di sostanza instabile: l’acqua!

LA SOLUZIONE

Dall’esperienza maturata in ambito internazionale, nasce il progetto di gestione e rigenerazione dei vostri prodotti lubrorefrigeranti. Personale tecnico altamente qualificato, gestirà per voi la lubrorefrigerazione, rivolgendo l’attenzione alla principale componente di un’emulsione: l’acqua. Presente infatti al 95%, è l’elemento che subisce maggiori variazioni ed è la prima responsabile di tutti gli sprechi e problemi.

Risultato con EMULSIONE GESTITA

grafico emulsione gestita

Come descrive il grafico, il monitoraggio costante, i trattamenti, le microfiltrazioni e l’utilizzo del nostro sistema antibatterico brevettato SilverSolution con tecnologia a ioni d’argento, assicurano la massima stabilità ed efficienza dell’emulsione entro parametri ottimali. Questo consente di evitare il raggiungimento di livelli critici ed irreversibili di deterioramento, sprechi e mantenere l’ambiente di lavoro privo di rischi chimici/biologici.

EVITANDO COSI' LO SMALTIMENTO DELLE EMULSIONI ESAUSTE

grafico microfiltrazione

Nessun rischio

Filtrazione Sanificazione emulsioni e soluzioni acquose

Filtrazione Sanificazione

Oggi, sempre più aziende, hanno l’esigenza di dover ridurre l’impatto ambientale generato dalle linee produttive ed i costi che ne derivano.

Il nostro programma di filtrazione, combinato con la tecnologia brevettata SilverSolution per la sanificazione delle emulsioni oleose, rende realmente possibile il loro recupero, separando oli estranei ed inquinanti solidi di dimensione fino ai 3 micron.

L’abbattimento delle cariche batteriche e l’eliminazione degli inquinanti, ripristinano le caratteristiche delle emulsioni, che possono essere riutilizzate nei rabbocchi.

Il servizio di filtrazione viene svolto direttamente dal cliente, ed il filtrato può essere da subito reintegrato nel ciclo produttivo.

Le analisi post filtrazione garantiscono la qualità del prodotto filtrato.

Il minor acquisto di lubrorefrigerante, ed il basso costo del servizio di filtrazione, rispetto all’inevitabile smaltimento, sono un sicuro vantaggio.

I VANTAGGI CONCRETI

  • Nessuno smaltimento
  • riduzione dal 30% al 50% dei consumi
  • ottimizzazione performance
  • ambiente di lavoro salubre
  • assenza di rischi per gli operatori
  • bassissimo impatto ambientale
  • riduzione dei costi di gestione
  • salvaguardia dei pezzi lavorati
  • riduzione corrosioni cnc
  • monitoraggio costante.

Your green efficient company

Efficient Green Company
Tecnologia a ioni d'Argento

Tecnologia evoluta a ioni d'argento

Ricerca ARPA
 
Normativa CLP
 
Ricerca INAIL

Privacy

Questo sito usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione Per saperne di piu'

Continua

Laboratory: c/o Polo per l’Innovazione Tecnologica - Via monte Pasubio, 5 - 24044 - Dalmine (BG)

Office: Via Donizetti, 19 - 24020 Fiorano al Serio (BG) - C.F. e P.IVA: 04125730160

Powered by DMware